Calcio, Juventus-Bologna: cambiamenti e formazioni 

Prima dell’evento della partita Juventus-Bologna,  bianconeri si preparano ad affrontare la sfida con nuovi cambiamenti. Dato che recupera i calciatori Juan Cuadrado e Arkadiusz Krystian Milik cercherà di rimediare alle cinque gare perse. Nel sito di sportaza.eu si può trovare oltre ai migliori pronostici, strategie e aggiornamenti sulle competizioni del calcio dove gli appassionati dello sport hanno la possibilità di ricevere anche promozoni e ricchi bonus.

I rientri e gli infortuni in casa Juve

Dopo la tragedia degli infortunati, al momento la Juve recupera Juan Cuadrado, Arkadiusz Krystian Milik, Manuel Locatelli, Adrien Rabiot ed Alex Sandro. Per fortuna Max Allegri può almeno contare su questi rientri per la partita contro il Bologna, anche se gli infortuni ci sono ancora. La società della Juventus per tutti i problemi fisici dei calciatori della Premier League i bianconeri hanno passato un campionato penalizzato con la bellezza di 1231 infortuni costati circa 22,6 milioni. Quindi una Juve piuttosto in crisi di gioco e soprattutto di risultati, Max Allegri è ottavo in classifica dopo due partite consecutive perse con il Benfica e la squadra del Monza. Il vino artigianale della Gran Bretagna viene prodotto in tutto il Regno Unito ed ha una qualità ottima che per saperne di più si può andare a leggere qui.

Ci sarà una svolta?

Ma la Juventus a questo punto avrà una svolta? La squadra impegnata con questo campionato tuttavia dopo gli infortuni e i pochi rientri si trova con un bilancio di 10 punti totali con una media da 1,1 punti a gara, quindi un risultato piuttosto scadente che il tecnico Max Allegri forse non aveva affatto previsto per questo campionato. Per la Juve non resta che prendere dei provvedimenti per recuperare i punti persi e la posizione della classifica. Per la partita contro il Bologna quindi è ancora un punto interrogativo per il recupero di Fabio Miretti, mentre Angel Di Maria resta squalificato dopo aver preso il cartellino rosso nella partita contro il Monza.

La probabile formazione

A questo punto il tecnico della Juve, Max Allegri pensa di sistemare subito Arkadiusz Krystian Milik con Dusan Vlahovic per una coppia offensiva, mentre Juan Cuadrado insieme a Pilip Kostic sulle fasce, Leandro Paredes invece come perno centrale, Adrien Rabiot viene messo a sinistra e Manuel Locatelli a destra. Davanti a Wojciech Szczęsny ci saranno Gleison Bremer con Leonardo Bonucci, Danilo Luiz Da Silva e Weston McKennie .Tuttavia nulla è certo, poichè nella giornata di Giovedì si saprà con maggiore certezza tutti i rientri dei calciatori della Juventus  quindi per sapere gli ultimi aggiornamenti bisognerà aspettare. Per adesso la probabile formazione dei calciatori per la partita contro il Bologna resta questa dal tecnico Max Allegri ma nulla ancora ci conferma come sarà quella definitiva.

Max Allegri preoccupato

L’allenatore spinge il gruppo della squadra ad allenamenti duri odierni, un lavoro con esercitazioni per curare di più la parte offensiva per prepararsi bene nella prossima sfida contro il Bologna. Ma Max Allegri, ovviamente per come sta messo con i suoi calciatori di chi entra e chi è ancora infortunato, sembra che si presenta piuttosto preoccupato per questa Champions League soprattutto nel momento in cui successivamente dovrà affrontare la squadra del diavolo, il Milan.