I libri non si buttano: idee per la conservazione

Social

Gli appassionati di libri, adorano guardare la loro libreria che amano come un figlio. Quando arriva il momento di svuotare casa, però, nascono i veri problemi.

L’amante dei libri

Se a svuotare casa è l’amante dei libri, sarà disposto al lasciare la moglie, piuttosto che separarsi da un singolo e minuscolo opuscolo. A questo punto meglio rivolgersi a una ditta traslochi Roma e farsi fare un preventivo su imballaggio e trasporto di tutto il contenuto di casa. Potrebbe  però presentarsi un problema diverso: la nuova casa non contiene tutti i libri! Come fare? Si può richiedere alla ditta di traslochi di mettere in deposito gli scatoloni con i libri “meno interessanti” e pensare a come risolvere la cosa.

Ovviamente è impensabile ipotizzare lo smaltimento dei libri nel raccoglitore della carta, sarebbe anche uno spreco inutile, visto che si possono percorrere molte altre strade. La regola vale anche per chi si trova a dover svuotare una casa piena di libri: non si buttano mai!

I libri hanno sette vite come i gatti

Per prima cosa si possono regalare: se si tratta di libri per bambini possono andare ad arricchire la biblioteca di una scuola o di un doposcuola. Se sono tomi specifici, si possono regalare ad associazioni o circoli. Per esempio se ci sono molti libri che parlano di fotografia, possono essere donati ad un circolo fotografico.  Esistono anche luoghi che raccolgono i libri e li mettono a disposizione degli utenti in modo gratuito, come gli ospedali o i caffè letterari.

Se non si vuole smembrare la collezione, o non si ha tempo, ci si può rivolgere alle biblioteche che si occupano dei meno abbienti. Queste biblioteche vivono di donazioni e sapranno dare una buona sistemazione alla vostra generosità

Se non sono tantissimi potete preparare anche uno scatolone  con la scritta “Libri che non servono più” e lasciarli in una lavanderia a gettoni, nella sala caffè di un ufficio o in sala d’attesa dal dottore. Nella collezione c’è qualche  libro antico? Puoi provare a contattare qualche esperto e chiedere informazioni, oppure provare a venderlo tramite internet, ci vorrà tempo ma forse si racimola qualche soldo.

Gettare un libro è anti ecologico e uno spreco inutile. Carta, inchiostro, spese di produzione e smaltimento: date una seconda possibilità ai vostri libri e farete felici tante persone.